S. Messe in suffragio dal 12 al 19 novembre 2017

Published by:

NELLA CASA DEL PADRE

Questa settimana abbiamo celebrato l’Eucaristia di Commiato di Rocchi Alfredo.

Ai familiari e agli amici porgiamo le condoglianze e l’affetto della Comunità.

GIORNO ORA SS. MESSE IN SUFFRAGIO
Domenica

12 novembre

32ª tempo ord.

S. Giosafat

8.00

 

 

10.00

 

 

11.15

Dante, Elsa, Dania, Modesto e Maria / Carniello mons. Vescovo Roberto, Leonia e Teresa / Libralato Giuseppe, Ercole e Fernanda.

Rivi Egle / Milani Angelo e Giordano, Gianpaolo / Bruno, Elvira, Giuliana / Pietro e Massimo Trevisan / Paolina e Carlo / Arrigoni Giovanni.

Lunedì

13 novembre

S. Diego

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

D’Addio Ernesto / Riccardo e Pina / Manente Italo, Giuseppe, Maria / Deff. Fam. Marchesin / Bianco Mario e Vanda / Volpato Bruno e Gina / famm. Pesce e Zorzi.

Martedì

14 novembre

S. Giocondo

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

Dalla Muta Armando / Bordini Desi / Paggiaro Elena, Volpato Bruno / deff. Fam. Zanon / Da Lio Marica.

Mercoledì

15 novembre

S. Alberto Magno

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

Bisson Giuseppe.

Giovedì

16 novembre

S. Margherita di Scozia

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

Cuziol Romeo / Trevisanato Giovanna / Luigi, Teresa, Pietro / Pinesso Antonio e fam. / Cinquemani Paolo, Salvatore, Rosa, Calogero.

Venerdì

17 novembre

S. Elisabetta d’Ungheria

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

Teresa Ferri Perticaro / Carraro Corinna / Lamonaco Michele / Casarin Tarcisio / Bruno e Gastone / Bortone Luigi / Pulese Mario / Naletto Giuseppina.

Sabato

18 novembre

Bas. Ss. Pietro e Paolo

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

Cerisola Maria e Francesco / Tonus Ermira e deff. Fam. Bettin / Ester, Bruno, Matilde, Federico.

Domenica

19 novembre

33ª tempo ord.

S. Fausto

8.00

 

10.00

11.15

Umberto, Giulio, Carlotta / deff. Fam. Marchiori / secondo intenzione di viventi.

Maguolo Claudio / Salvatore, Lina, Rino e Lidia.

Il regno dei cieli è simile a dieci vergini …

Published by:

12.11.2017

Non si deve pensare che il regno di Dio sia paragonabile a dieci ragazze ancora da sposare, ma piuttosto che il regno di Dio è come una festa di nozze alla quale occorre andare preparati, svegli e con tutto il necessario. Le dieci ragazze sono amiche e compagne della sposa. Cinque di esse vengono definite stolte, prive di sapienza, e cinque sagge, giudiziose. A proposito di Sapienza, possiamo trovare qui un certo aggancio con la prima lettura di questa domenica. Nel vocabolario di Matteo il saggio è colui che ha costruito la propria casa sulla roccia, perché ascolta le parole di Gesù e le mette in pratica; è anche il servo fedele che, obbedendo alle istruzioni ricevute, distribuisce il cibo a tutti coloro che sono nella casa. Il termine sta dunque ad indicare una certa intelligenza del mistero di Dio.

Analogamente, lo stolto non indica soltanto lo sciocco privo di intelligenza, ma anche l’empio che è abbastanza pazzo da opporsi alla legge di Dio e giunge fino a dire nel suo cuore: «Dio non c’è» (Sal 14,1). In Matteo il termine indica colui che ha costruito sulla sabbia, colui che ascolta la parola di Gesù senza metterla in pratica.

Nella parabola odierna, in che cosa consiste la stoltezza? Nel non aver fatto riserva di olio: “Non presero con sé l’olio”. Si sa che le piccole lucerne in terracotta richiedevano di essere incessantemente alimentate. Il Vangelo non mette sotto accusa solo una sbadataggine, una semplice dimenticanza, ma un atteggiamento spirituale. Anche nella comunità cristiana, invece che vivere responsabilmente il tempo dell’attesa per l’avvento dello sposo, per le nozze imminenti, si può cogliere solo l’ebbrezza di un momento, l’emozione che evapora in un istante, senza pensare a ciò che ci aspetta, senza costruire il futuro attraverso una buona riserva di olio nella lampada, senza tenere accesa la tenue fiammella della speranza.

Poiché lo sposo tardava, si assopirono tutte e si addormentarono. Nel contesto del discorso escatologico in cui Matteo inserisce la parabola, questo elemento assume un rilievo straordinario. È l’intera comunità dei discepoli, raffigurata nell’immagine delle dieci vergini, che viene sorpresa dal sonno perché delusa dalla troppo lunga attesa del ritorno di Gesù. Il sonno rappresenta la mancanza di fede e di vigilanza cristiana.

All’orizzonte si levò un grido: ”Ecco lo sposo! Andategli incontro!”. Questo grido nella notte drammatizza la scena. Abitualmente l’arrivo dello sposo era segnalato dai canti e dalla musica del corteo che lo accompagnava. Lo si udiva in lontananza, si avvicinava progressivamente, senza alcuna sorpresa. Qui, invece, il grido sorprende tutti. Sembra che voglia alludere a qualcosa d’altro: forse al grido dell’angelo dell’Apocalisse che invita al grande festino di Dio, alla fine dei tempi? (Ap 19,17). O anche all’avvento improvviso del Figlio dell’uomo, come ci avverte ancora Matteo: «Infatti, come la folgore viene da oriente e brilla fino a occidente, così sarà la venuta del Figlio dell’uomo» (Mt 24,27).

Arrivò lo sposo, e le vergini che erano pronte entrarono con lui alle nozze, e la porta fu chiusa. La parabola insegna che le vicende narrate in questa storia sono analoghe alle vicende del regno: Dio può arrivare all’ora che gli pare. La sua venuta sorprende sempre. Non è che Dio si compiaccia a sorprendere, ma è piuttosto l’uomo che talvolta prende gusto a dormire. Siamo anche noi una chiesa che dorme? A volte lo penso, e lo osservo pure. Dio ci avverte: siate sempre preparati: se arrivi in ritardo, ti trovi la porta chiusa in faccia!

Nel contesto attuale, cosa significa avere sapienza, prendere con sé olio in piccoli vasi, attendere vigilanti? Rispondo con le parole di Etty Hilesum: “L’unica cosa che possiamo salvare di questi tempi, e anche l’unica che veramente conti, è un piccolo pezzo di te in noi stessi, mio Dio”.                            Don Giorgio Scatto

 

AVVISI E NEWS 5-12/11.2017

Published by:

 

Domenica 5 novembre – trentunesima del tempo ordinario

– Alle ore 11.15, durante la S. Messa in Chiesa, celebreremo il battesimo di Leonardo Cavasin e Iolanda Cattarin. Un augurio di buona festa a loro e alle famiglie

– Alle ore 15.30 incontro dei chierichetti e delle ancelle presso gli ambienti del nostro oratorio.

 

Lunedì 6 novembre

– Alle ore 20.45 presso l’oratorio, incontro genitori dei ragazzi che frequentano la 4^ elementare.

 

Martedì 7 novembre

– Alle ore 20.45 presso l’oratorio, incontro del consiglio pastorale parrocchiale

 

Giovedì 9 novembre

– XXIII° Corso di Formazione dell’AVO (Associazione Volontari Ospedalieri). Il primo incontro dal titolo “Sviluppo delle capacità in ascolto” si terrà alle ore 17.30 nella Sala Prelievi dell’ospedale di Mirano. Per informazioni: 041 57 95 704.

 

Venerdì 10 novembre

– Alle ore 20.45 presso l’oratorio, incontro dei lettori e degli animatori liturgici. Invitati coloro che già svolgono questo servizio e chi desidera cominciarlo!

 

Alle ore 20.45, presso l’oratorio, 1° incontro del percorso in preparazione al matrimonio cristiano. Conoscenza reciproca e motivazioni sull’itinerario.

 

Sabato 11 novembre

– Alle ore 17.00 presso il salone dell’oratorio, incontro di catechesi per i bambini di 2° elementare, invitati anche i loro genitori. A seguire, vivremo insieme la S. Messa.

 

Domenica 12 novembre – trentaduesima del tempo ordinario

– Alle ore 11.15 si ritrova per la S. Messa il gruppo famiglie che poi proseguirà la sua festa con un pranzo comunitario in oratorio.  

 

CINEFORUM

la mente e il cuore

Oratorio SS. Vito e Modesto

L’Associazione NOI SS. Vito e Modesto propone una rassegna di 4 film che ci potranno aiutare a risvegliare la bellezza e l’importanza di saperci coinvolgere nella vita con “tutta la nostra mente e con tutto il nostro cuore”… condizione necessaria per essere uomini “interi” e non “a metà”. Per conoscere l’intera programmazione riferirsi alla locandina in bacheca o al sito internet parrocchiale, qui il primo film della rassegna:

 

Mercoledì 15 novembre – A Beautiful Mind

(2001) Nel 1947 John Forbes Nash Jr. viene ammesso a Princeton per la specializzazione post lauream in matematica. Tuttavia non appartiene a famiglie prestigiose che, da generazioni, si susseguono nell’università. La situazione non è facile anche perché John non frequenta le lezioni ed è ossessionato da un solo pensiero: trovare un’idea veramente originale. Vincitore di 4 premi Oscar tra cui “Miglior Film”. 140 minuti

 

 

Fuggiti dalla guerra

Venerdì 10 novembre

Alle ore 20.30 presso il Cinema Bersaglieri di Spinea, prosegue l’iniziativa “Spinea Incontra” con una serata dedicata alla testimonianza di alcuni rifugiati Siriani e al racconto di coloro che prestano servizio nei corridoi umanitari. Partecipazione libera.

 

Le novità dello stato sociale

Venerdì 10 novembre

Il Circolo ACLI di Spinea con la collaborazione delle FAPACLI provinciali organizza tre serate su argomenti sociali di grande attualità. In questa serata verrà affrontato in modo particolare il nuovo assetto dello stato sociale: il welfare comunale e regionale. Il ritrovo sarà alle ore 20.30 presso il Salone del nostro oratorio.

 

Grazie per aver creduto nel progetto!

Gli operatori della CARITAS parrocchiale ringraziano tutti coloro che si sono resi disponibili all’attività inerente alla vendita dei vestiti nuovi ed usati. Il week end scorso è stato molto fruttuoso in quanto è stato possibile recuperare circa 945 euro. La somma di denaro verrà interamente utilizzata per la realizzazione di opere di bene nei confronti dei più bisognosi.

 

PERCORSO IN PREPARAZIONE AL MATRIMONIO CRISTIANO

Ricordiamo che il 10 novembre alle ore 20.45 comincia il corso in preparazione al matrimonio cristiano negli ambienti del nostro oratorio. Per informazioni o eventuali iscrizioni rivolgersi in canonica.

 

Busta Annuale

Carissimi, come ogni anno esce la busta di aiuto per la promozione delle attività parrocchiali e per la gestione delle strutture della nostra comunità. è un segno della corresponsabilità e dell’amore alla propria parrocchia e chiesa. Possiamo consegnare le buste in canonica, in Chiesa attraverso le offerte domenicali oppure anche direttamente ai sacerdoti.

Grazie di cuore a chi vorrà partecipare secondo le proprie capacità!

 

S. Messe in suffragio dal 5 al 12 novembre 2017

Published by:

NELLA CASA DEL PADRE

Questa settimana abbiamo celebrato l’Eucaristia di Commiato di:

Silvana Salviato

Ai familiari e agli amici porgiamo le condoglianze e l’affetto della Comunità.

GIORNO ORA SS. MESSE IN SUFFRAGIO
Domenica

5 novembre

31ª tempo ord.

S. Zaccaria Profeta

8.00

9.30

10.00

 

 

 

11.15

 

(Graspo): Fam. Tamai e fam. Vigotto.

Sopradassi Mario / Golfetto Daniela e famigliari / Marcella e Angelo / Mariano e Danilo / Saccon Aronne / Scappin Antonietta e Mario / Pagnin Stella, Augusto e Gino.

Lunedì

6 novembre

S. Leonardo Abate

8.00

 

18.30

– Casa di riposo delle suore –

 

Pistolato Augusto / Rosalia, Roberto e Guerrino / deff. Faccio / Manente Giuseppe e Stevanato Aurelia / Marzio.

Martedì

7 novembre

S. Ernesto

8.00

 

18.30

– Casa di riposo delle suore –

 

Eugenia, Pietro / Aurelia, Alfonso.

Mercoledì

8 novembre

S. Goffredo

8.00

 

18.30

– Casa di riposo delle suore –

 

Deff. di via Mascagni / Deppieri Walter.

Giovedì

9 novembre

Ded. Bas. Lateranense

8.00

 

18.30

– Casa di riposo delle suore –

 

Deff. Fam. Spolaor Giovanni / Negri Nerina Falasca / Pierina, Gino, Teresa, Augusto / Angela, Andrea e Pasqua / Dora e Ugo / Raffaela e Alfonso.

Venerdì

10 novembre

S. Leone Magno

8.00

 

18.30

– Casa di riposo delle suore –

 

Bottacin Giovanni, Maria / Sarto Angelo.

Sabato

11 novembre

S. Martino di Tours

8.00

 

18.30

– Casa di riposo delle suore –

 

Clezia Bruno / fam. Derppieri / Lorella, Lidia.

Domenica

12 novembre

32ª tempo ord.

S. Giosafat

8.00

10.00

 

11.15

 

Libralato Giuseppe, Ercole e Fernabda / Rivi Egle / Milani Angelo e Giordano / Gianpaolo.