Daily Archives: 17 febbraio 2018

Avvisi per le attività della comunità dal 18 al 25 febbraio 2018

Published by:

 

Domenica 18 febbraio – I di Quaresima

È presente sul sagrato della chiesa il mercatino equo e solidale

 

– Durante la S. Messa delle ore 10.00 i ragazzi del 3° anno di I.C. (4° elementare) che si stanno preparando a ricevere il dono dell’Eucarestia vivranno la 2° tappa del loro percorso: “La Comunione con la Parola”.

 

Lunedì 19 febbraio

– Alle ore 20.45 presso il nostro oratorio alcuni operatori della Caritas si ritrovano per condividere gli aspetti organizzativi riguardanti il Centro di Ascolto Caritas di Collaborazione Pastorale.

 

Mercoledì 21 febbraio

– Alle ore 17.00 incontro di formazione per le catechiste di tutti i gruppi di I. C. della Parrocchia.

Alle ore 21.00 si riunisce il Comitato per la Festa SS. Vito e Modesto per questioni organizzative

 

Venerdì 23 febbraio  – Giorno di digiuno per la pace indetto da papa Francesco

 – Alle ore 18.00 Via Crucis e, a seguire, la Santa Messa. In questi ultimi anni è diminuita la presenza anche di adulti a questo pio esercizio della Via Crucis. Partecipiamo con fede accompagnando il Signore sulla via che ha percorso soffrendo per amore nostro. Sarà animata dai ragazzi del catechismo seguiti dalle catechiste. Questo venerdì saranno presenti i ragazzi di 2 media.

– Alle ore 20.45 si incontra il Gruppo Liturgico per la formazione personale.

 

Sabato 24 febbraio

– Dalle ore 9.30 alle 12.00 bancarella solidale dei vestiti usati presso il nostro oratorio. Per i vestiti sarà chiesta un’ “offerta responsabile”. Entrata da via Cattaneo.

– Alle ore 16.30 incontro in oratorio per i genitori dei bambini del 4° anno di I.C. (5 elementare)

 

Domenica 25 febbraio – II di Quaresima

– Alle ore 10.00 la S. Messa avrà un linguaggio vicino ai bambini/ragazzi. Invitate in particolare tutte le famiglie.

 

Martedì 27 Febbraio  Comincia l’esperienza del “Vangelo nelle case”

– Alle ore 20.45 presso l’oratorio si incontrano gli adulti che collaborano con l’evento del Gr.Est. 2018.

 

Giovedì 1 marzo

– Alle ore 20.45 presso la Canonica si riunisce il CPAE (Consiglio per gli affari economici).

 

FEBBRAIO E MARZO: SPECIALE FAMIGLIA

Published by:

 

 

Due incontri presso la scuola dell’infanzia “Ai nostri Caduti” ore 14.30

L’età dei bambini presa in considerazione sarà quella tra i 3 e i 10 anni

Dottor Alessio Stevanato (Specialista in nutrizione)

Dottor Baruzzo (Psicologo e Psicoterapeuta)

 

23 febbraio 2018 : Relazione e discussione sul tema: “Cosa mangiano i nostri figli? – Importanza dei nutrienti fondamentali e impatto sulla salute”.

28 febbraio 2018: Relazione e discussione sul tema: “I sì e i no da dire ai bambini”.

 

        Cinque incontri presso oratorio Santa Bertilla ore 20.30

Dottor Durante (Psicologo e Psicoterapeuta)

 

 

28 febbraio 2018: Relazione e discussione sul tema: “Perché affrontare il tema dell’affettività e della sessualità con i nostri figli?”.

7 e 14 marzo 2018: Relazione e discussione sul tema: Come parlare ai bambini di affettività? Quali i tempi? Quali le domande? Quali le risposte”.

21 e 28 marzo 2018:  Relazione e discussione sul tema: “Affrontare i cambiamenti fisici ed emotivi dei figli, stimolare un dialogo aperto sulla sessualità, riflettere sui rischi dei social network”.

Per quanta riguarda gli incontri che si terranno presso la Parrocchia di Santa Bertilla è gradita gentile adesione all’indirizzo: eventiformativi. noi@gmail.com

 

S. Messe in suffragio dal 18 al 25 febbraio 2018

Published by:

NELLA CASA DEL PADRE

Questa settimana abbiamo celebrato l’Eucaristia di Commiato di:

Leandri Iolanda – Gobbato Giuseppina – Dima Nela Adriana.

Ai familiari e agli amici porgiamo le condoglianze e l’affetto della Comunità.

GIORNO ORA SS. MESSE IN SUFFRAGIO
Domenica

18 febbraio

1ª di Quaresima

S. Simone Vescovo

8.00

10.00

 

11.15

Negri Armando.

Anoé Aldo e Rigo Roma. / don Rosolino La Mendola / Vivian Emma.

Lunedì

19 febbraio

S. Mansueto

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

 

Maguolo Claudio / Naletto Giuseppina / deff. Famm. Marchesin-Zanon / Marcello.

Martedì

20 febbraio

S. Silvano

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

Emma e Giovanni Borina / Riccardo.

Mercoledì

21 febbraio

S. Pier Damiani

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

 

Giovedì

22 febbraio

Cattedra di S. Pietro

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

Milan Pietro e Amalia.

Venerdì

23 febbraio

S. Policarpo

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

Deff. fam. Manente Antonio / Vanna.

Sabato

24 febbraio

S. Sergio

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

Deff. Famm. Celeghin-Tonon / Rossato Maria, Grazia, Giorgia e Maria / Micheletto Ofelia e Armani Laura / Secondo intenzione di vivente Zanon.

Domenica

25 febbraio

2ª di Quaresima

S. Vittorino

8.00

10.00

11.15

Carniello mons. Vescovo Roberto, Leonia e Teresa.

Quaresima, cammino di Santità

Published by:

18.2.2018

In quel tempo, lo Spirito sospinse Gesù nel deserto e nel deserto rimase quaranta giorni, tentato da Satana. Stava con le bestie selvatiche e gli angeli lo servivano. Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù andò nella Galilea, proclamando il vangelo di Dio, e diceva: «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo».

La prima lettura racconta di un Dio che inventa l’arcobaleno, questo abbraccio lucente tra cielo e terra, che reinventa la comunione con ogni essere che vive in ogni carne. Questo Dio non ti lascerà mai. Tu lo puoi lasciare, ma lui no, non ti lascerà mai.

Il Vangelo di Marco non riporta, a differenza di Luca e Matteo, il contenuto delle tentazioni di Gesù, ma ci ricorda l’essenziale: e subito lo Spirito lo sospinse nel deserto, e nel deserto rimase quaranta giorni tentato da Satana. In questo luogo simbolico Gesù gioca la partita decisiva, questione di vita o di morte. Che tipo di Messia sarà? Venuto per essere servito o per servire? Per avere, salire, comandare, o per scendere, avvicinarsi, offrire?

La tentazione è sempre una scelta tra due vite, anzi tra due amori. E, senza scegliere, non vivi. «Togliete le tentazioni e nessuno si salverà più» (Abba Antonio del deserto), perché verrebbe a mancare il grande gioco della libertà. Quello che apre tutta la sezione della legge nella Bibbia: io metto davanti a te la vita e la morte, scegli! Il primo di tutti i comandamento è un decreto di libertà: scegli! Non restare inerte, passivo, sdraiato. Ed è come una supplica che Dio stesso rivolge all’uomo: scegli, ti prego, la vita! (Dt 30,19).

Che poi significa «scegli sempre l’umano contro il disumano» (David Maria Turoldo), scegli sempre ciò che costruisce e fa crescere la vita tua e degli altri in umanità e dignità.
Dal deserto prende avvio l’annuncio di Gesù, il suo sogno di vita. La primavera, nostra e di Dio, non si lascia sgomentare da nessun deserto, da nessun abisso di pietre. Dopo che Giovanni fu arrestato Gesù andò nella Galilea proclamando il Vangelo di Dio. E diceva: il Regno di Dio è vicino, convertitevi e credete al Vangelo.

Il contenuto dell’annuncio è il Vangelo di Dio. Dio come una bella notizia. Non era ovvio per niente. Non tutta la Bibbia è Vangelo; non tutta è bella, gioiosa notizia; alle volte è minaccia e giudizio, spesso è precetto e ingiunzione. Ma la caratteristica originale del rabbi di Nazaret è annunciare il Vangelo, una parola che conforta la vita: Dio si è fatto vicino, e con lui sono possibili cieli e terra nuovi.

Gesù passa e dietro di lui, sulle strade e nei villaggi, resta una scia di pollini di Vangelo, un’eco in cui vibra il sapore bello e buono della gioia: è possibile vivere meglio, un mondo come Dio

lo sogna, una storia altra e quel rabbi sembra conoscerne il segreto.

Convertitevi… Come a dire: giratevi verso la luce, perché la luce è già qui. Ed è come il movimento continuo del girasole, il suo orientarsi tenace verso la pazienza e la bellezza della luce. Verso il Dio di Gesù, e il suo volto di luce.

Ermes Ronchi