Monthly Archives: gennaio 2018

Avvisi per le attività della comunità e news

Published by:

 

Domenica 7 gennaio – Battesimo del Signore Gesù

– ore 11.15, durante la S. Messa celebreremo il sacramento del Battesimo di alcuni bambini.

 

  Venerdì 12 gennaio

Alle ore 20.45 presso l’oratorio prosegue il corso in preparazione al matrimonio cristiano. Il tema della serata sarà: “Il progetto di Dio nella sessualità”.

 

Sabato 13 gennaio

– ore 14.30 in Chiesa, in occasione della Festa del Dono tutti i ragazzi della catechesi sono invitati a portare il frutto del proprio sacrificio (salvadanaio) in favore dei ragazzi di Manaus in Brasile

– Ore 13.30 partenza del “Gruppo Giovani Terra di Mezzo” per un’esperienza di servizio a Camposampiero. Ritorno previsto per il giorno successivo alle ore 17.00.

 

Domenica 14 gennaio – II Tempo Ordinario

– In oratorio si incontrano le famiglie: pranzo condiviso e, successivamente, un momento di lavoro di gruppo. L’incontro è aperto a tutte le famiglie e, per poterci meglio organizzare, è gradito un avviso di partecipazione al numero 335 756 594 (Rossano).

 

Mens sana in corpore sano”

Domenica 14 Gennaio

 

Come di consueto (ogni seconda domenica del mese) saranno presenti presso il bar dell’oratorio i volontari della Croce Rossa Italiana per eseguire gratuitamente alcuni semplici ma importanti esami per la nostra salute: glicemia, pressione, battito cardiaco, ossigenazione del sangue. La loro presenza è garantita dalle ore 8.30 alle ore 12.00.

 

Foto dei Giubilei di Matrimonio

In canonica sono presenti le foto che sono state scattate in occasione dei Giubilei di Matrimonio di domenica 10 dicembre. È possibile venirle a ritirare.

 

Bilanci di Pace 2018

La Caritas Tarvisina propone due serate presso l’Auditorium Stefanini, viale 3° armata, Treviso per riflettere insieme sul tema: “Religioni, fondamentalismi, terrorismi”. La prima serata sarà il 16 gennaio alle ore 20.30 ed interverrà Renzo Guolo (Editorialista di Repubblica, sociologo ed esperto di Islam). La seconda serata sarà il 23 gennaio alle ore 20.30 ed interverrà Nello Scavo (Giornalista di Avvenire). Ingresso libero.

 

Un dono per la nostra Chiesa Diocesana

Domenica 14 gennaio 2018, alle ore 16.30, nella chiesa parrocchiale dei SS. Pietro e Paolo di Camposampiero, il Vescovo Gianfranco Agostino accoglierà la consacrazione a Cooperatrice pastorale diocesana di FRANCESCA SCOTTON attualmente in servizio nella nostra Collaborazione Pastorale di Spinea.

 

 

Concerto di auguri per l’anno nuovo

Domenica 14 gennaio, alle ore 15.00, l’associazione ACLI promuove il tradizionale concerto di auguri per l’anno nuovo  presso la Casa di Riposo delle “Figlie di San Giuseppe”. Interverrà il coro “La Gerla” di Spinea. A seguire, un piccolo rinfresco. Ingresso libero.

 

ESTATE GIOVANI 2018

                                                               Gr. Est.

Quando: Dall’11 giugno al 30 giugno

Dove: Oratorio SS. Vito e Modesto

Orario: 15.30 – 18.30

 

Camposcuola Estivi

 

3 Elementare: dal 1 luglio al 4 luglio presso il “Soggiorno don Bosco” a Padola (BL)

 

4 Elementare: dal 4 luglio al 9 luglio presso il “Soggiorno don Bosco” a Padola  (BL)

 

5 Elementare: Dal 9 luglio al 14 luglio presso il “Soggiorno don Bosco” a Padola (BL)

 

1 e 2 Media: dal  8 luglio al  14 luglio presso la Casa Alpina a Piniè di Cadore (BL)

 

3 Media: Dal 15 luglio al 21 luglio presso la Casa Leonardi  a Passo Brocon (TN)

 

ISCRIZIONI

Sabato: 28 aprile –  5 maggio –  12 maggio –  26 maggio

Ore 15.00 – 18.00 in oratorio SS. Vito e Modesto

 

 

 

PREMIAZIONE CONCORSO PRESEPI PARROCCHIALE

Dopo un anno di pausa, alcuni volontari della parrocchia, d’accordo con i sacerdoti, hanno deciso di riproporre il concorso presepi, tradizione in uso da parecchi anni.   La commissione ha deciso però di ritornare all’antica usanza e cioè di recarsi nelle case dei partecipanti assieme al fotografo per poter ammirare dal vivo i presepi.

Questo, perché per un paio di anni è stato proposto il concorso online, risultato troppo freddo perché il tutto si risolveva con una foto scattata dalla stessa famiglia e inviata alla parrocchia tramite mail.  Diventava superficiale anche la valutazione in quanto non era possibile notare piccoli particolari visibili solo dal vivo.

Riproponendo la vecchia usanza, abbiamo raccolto tantissimi aspetti positivi che si possono riassumere con una sola parola: “ASCOLTO”.  Ascolto della mamma che  racconta con orgoglio l’impegno del figlio nel costruire ogni cosa, ascolto del nonno che invita a notare quanto ha fatto e insegnato ai propri nipotini. Così abbiamo avuto modo di vivere  l’espressione di fede che alcuni hanno manifestato con la costruzione del presepio nella propria casa.

Abbiamo concluso questo concorso con un piccolo momento di festa inaugurato dal saluto del nostro parroco Don Riccardo che con poche parole ha condiviso e elogiato l’iniziativa e coloro che l’hanno riproposta.

Quest’anno, proprio perché il concorso ha vissuto un anno di pausa, abbiamo pensato di dare un piccolo premio a tutti i partecipanti che hanno risposto positivamente alla nostra proposta.

Il totale degli iscritti al concorso erano 25 così suddivisi:

6   iscritti per la scuola elementare

9   iscritti per le famiglie

10 iscritti per i gruppi

 

La Commissione Presepi

5 gennaio 2018

 

 

 

 

 

 

 

S. Messe in suffragio dal 7 al 14 gennaio 2018

Published by:

NELLA CASA DEL PADRE

Questa settimana abbiamo celebrato l’Eucaristia di Commiato di:

Leo Berghini – Melluzzo Anna – Muner Agnese.

Ai familiari e agli amici porgiamo le condoglianze e l’affetto della Comunità.

GIORNO ORA SS. MESSE IN SUFFRAGIO
Domenica

7 gennaio

Battesimo del Signore

8.00

 

10.00

11.15

Tonolo Giancarlo / Menestrina Mauro / Alfonso / Dania, Dante, Elsa.

Deff. Famm.Crestale e Barbieri / Bruno Munaretto.

Lunedì

8 gennaio

S. Severino

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

Libralato Giuseppe / Campana Fermina / Irma e Antonio.

Martedì

9 gennaio

S. Giuliano Martire.

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

Donatella Nicoletti / Famm. Tonon e Celeghin.

Mercoledì

10 gennaio

S. Aldo eremita

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

Perta Maria / Moioli Giorgio / Gelindo e Luigia / fam. Pasqualetto Elvira.

Giovedì

11 gennaio

S. Igino Papa

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

Busolin Annalisa.

Venerdì

12 gennaio

S. Cesira

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

Anselmo Michelan.

Sabato

13 gennaio

Ilario di Poitiers

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

Groppo Iole.

Domenica

14 gennaio

2ª tempo ordinario

S. Felice

8.00

 

10.00

 

11.15

Dalla Muta Armando / Carlo, Ines, Ferruccio, Angelo, Eufemia / Carniello Leonia, Teresa e Carlotta.

Scatto Antonia in Simionato / Milani Angelo, Giordano, Lina

EGLI VI BATTEZZERÀ IN SPIRITO SANTO

Published by:

La Chiesa, nella festa del Battesimo di Gesù, canta con il salmo responsoriale: «Attingeremo con gioia alle sorgenti della salvezza». E canta nella gioia perché ascolta le parole di Giovanni il Battista: «Egli vi battezzerà in Spirito Santo».

Una bella riflessione di santa Caterina Drexel sulla Madonna sostiene la nostra preghiera: «La Madonna, mentre aspetta la nascita di suo Figlio, ci appare come un perfetto mistero di raccoglimento e di impegno in Dio. Ella porta nel suo cuore il prodigio di Dio; è consapevole che egli è dentro di lei, e ha fede assoluta nel messaggio dell’angelo, nei segni che indicano l’avvicinarsi del Salvatore, anche se ancora non riesce a vederlo. Allo stesso modo, il nostro mondo interiore cela un’infinità di misteri sacri. Nella nostra anima c’è Dio, e insieme a lui ci sono il Regno dei cieli e la vita eterna.

 

Tutto ciò dimora in noi, anche invisibile ai nostri occhi. Tuttavia, non dobbiamo dubitare della sua presenza, solo perché non riusciamo a vederlo. Le sue tracce ci appaiono in modo chiaro in tutto il creato, dando nuova vita a tutto ciò che ci circonda. Viviamo in mezzo a infiniti misteri, che possono rivelarsi solamente grazie alla fede. Queste riflessioni dovrebbero spronarci a compiere continuamente nuove attività, e ad accrescere la nostra gioia in Dio, bandendo ogni malinconia e depressione dalla nostra vita».

monsignor Guido Marini