Avvisi e news dal 25 febbraio al 4 marzo 2018

Published by:

Domenica 25 Febbraio – II di Quaresima

Sul sagrato della chiesa e nei quartieri sarà presente il mercatino equo e solidale

– Alle ore 10.00 la S. Messa avrà un linguaggio vicino ai bambini/ragazzi. Invitate in particolare tutte le famiglie e i ragazzi che partecipano all’Iniziazione Cristiana.

 

Martedì 27 Febbraio  Comincia l’esperienza del “Vangelo nelle case”

Alle ore 20.45 presso l’oratorio si incontrano gli adulti che collaborano con l’evento del Gr.Est. 2018 che quest’anno sarà dal 10 al 29 giugno.

 

Giovedì 1 marzo

– Alle ore 14.30 presso la scuola dell’infanzia “Ai nostri caduti” primo incontro di Ascolto del Vangelo (Vangelo nelle Case).

– Alle ore 20.45 presso la Canonica si riunisce il C.P.A.E. (Consiglio per gli affari economici).

 

Venerdì 2 Marzo

– Alle ore 18.00 Via Crucis e, a seguire, la Santa Messa. Sarà animata dai ragazzi del catechismo seguiti dalle catechiste. Questo venerdì saranno presenti i ragazzi di 1° media.

– Alle ore 20.45 incontro in oratorio dei genitori dei bambini di 3 elementare.

 

Sabato 3 Marzo

– Dalle ore 9.30 alle 12.00 bancarella solidale dei vestiti usati presso il nostro oratorio. Per i vestiti sarà chiesta un’ “offerta responsabile”. Entrata da via Cattaneo.

– Alle ore 17.00 incontro in oratorio dei genitori dei bambini che celebreranno il battesimo il giorno seguente.

 

Domenica 4 Marzo – III di Quaresima

Sul sagrato della chiesa sarà presente un volontario del Progetto Gemma a sostegno della vita

Alle ore 11.15 durante la S. Messa si celebreranno i battesimi di alcuni bambini della nostra comunità. Buona festa a tutte le loro famiglie.

 

Lunedì 5 Marzo

– Alle ore 21.00 presso l’oratorio si incontrano gli adulti di Azione Cattolica.

 

Confessioni nel tempo di quaresima

Normalmente si potrà vivere il Sacramento della Riconciliazione (in particolare in questo tempo di Quaresima) tutti i sabato pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 18.00. Don Eder sarà disponibile in Chiesa a San Vito e Modesto. Gli altri sacerdoti sono disponibili anche in altri momenti della settimana purché contatti in anticipo personalmente o chiamando in canonica.

 

Appello ad un voto cosciente

Il cristiano vive l’impegno ad esercitare il voto come conseguenza della sua vocazione “regale” ricevuta con il battesimo. Più che un diritto, allora, per il cristiano andare a votare diventa un dovere.  Votare per incidere nella realtà, per garantire pace e giustizia; è scegliere persone e progetti il più possibile coerenti con il vangelo e il bene comune, con i valori cristiani della solidarietà, della famiglia, dell’accoglienza, del lavoro; per promuovere una cultura di equità e legalità, di dialogo e di rispetto reciproco, se necessario, anche sviluppando un pensiero critico rispetto alla maggioranza. Siamo chiamati ad un voto cosciente, che è possibile solo superando la politica gridata, di immagine e di slogan ad effetto mediatico, e cercando con pazienza più fonti di informazione, comparando programmi e informandosi sulle persone che si sono candidate, per scegliere chi votare, pur nei limiti imposti dall’attuale legge elettorale.

I sacerdoti della Collaborazione

 

FEBBRAIO E MARZO 2018: SPECIALE FAMIGLIA

Incontro presso la scuola dell’infanzia “Ai nostri Caduti” ore 14.30

L’età dei bambini presa in considerazione sarà quella tra i 3 e i 10 anni

Dr. A. Stevanato (Specialista nutrizione)- Dr. Baruzzo (Psicoterapeuta)

 

28 febbraio: Relazione e discussione sul tema: “I sì e i no da dire ai bambini”.

        Cinque incontri presso oratorio Santa Bertilla ore 20.30

Dottor Durante (Psicologo e Psicoterapeuta)

 

 

28 febbraio: Relazione e discussione sul tema: “Perché affrontare il tema dell’affettività e della sessualità con i nostri figli?”.

7 e 14 marzo: Relazione e discussione sul tema: Come parlare ai bambini di affettività? Quali i tempi? Quali le domande? Quali le risposte”.

21 e 28 marzo:  Relazione e discussione sul tema: “Affrontare i cambiamenti fisici ed emotivi dei figli, stimolare un dialogo aperto sulla sessualità, riflettere sui rischi dei social network”.

 

Per quanta riguarda gli incontri che si terranno presso la Parrocchia di Santa Bertilla è gradita gentile adesione all’indirizzo: eventiformativi. noi@gmail.com

 

 

S. Messe in suffragio dal 25 febbraio al 4 marzo 2018

Published by:

NELLA CASA DEL PADRE

Questa settimana abbiamo celebrato l’Eucaristia di Commiato di:

Longo Giuliana – Zampieri Agnese.

Ai familiari e agli amici porgiamo le condoglianze e l’affetto della Comunità.

GIORNO ORA SS. MESSE IN SUFFRAGIO
Domenica

25 febbraio

2ª di Quaresima

S. Vittorino

8.00

10.00

11.15

Carniello mons. Vescovo Roberto, Leonia e Teresa.
Lunedì

26 febbraio

S. Romeo

8.00

 

 

15.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

 

 

Funerale di Rossi Vittoria

 

 

Zamengo Federica / Zanetti Giuseppe e Fracasso Eleonora / Moretto Alessandro / Pattarini Lucia, Apollonia e Pietro / Meggiato Gino / Quaresimin Fernanda.

Martedì

27 febbraio

S. Leandro

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

Bertazzo Dino, Augusto, Teresa / Trevisan Maria.

Mercoledì

28 febbraio

S. Giusto

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

Mason Achille / Bertoldo Gino e Golfetto Rosa.

Giovedì

1 marzo

S. Albino

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

Ada Robotti / Garbin Carlo / Olivier Giovanna / Amoroso Giuseppe, Amoroso Santino.

Venerdì

2 marzo

S. Basilio

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

 

Sabato

3 marzo

S. Cunegonda

8.00

 

18.30

– S. Messa in Casa di Riposo delle Suore –

 

Biagioni Francesco / Calaprice Umberto e Vincenzo De Tomo / Paolina e fam. Sabbadin / Flavia Giulivo / Vigoni Alfredo, Bovo Gino, Teresa e Giancarlo.

Domenica

4 marzo

3ª di Quaresima

S. Caterina Drexel

8.00

10.00

11.15

 

Giorgio, Maria e Giovanni.

L’ineffabile luce di Dio per noi mendicanti di senso

Published by:

25.2.2018

La Quaresima ci sorprende con il Vangelo della Trasfigurazione, pieno di sole e di luce, che mette ali alla nostra speranza. Una pagina di teologia per immagini: si tratta di vedere Gesù come il sole della nostra vita, e la nostra vita muoversi sotto il sole di Dio. Gesù chiama di nuovo con sé i primi chiamati: tutto è narrato dal punto di vista dei discepoli, di ciò che accade loro, del percorso che loro e noi possiamo compiere per giungere a godere la bellezza della luce. Li porta su di un alto monte e fu trasfigurato davanti a loro: i monti nella Bibbia sono dimora di Dio, ma offrono anche la possibilità di uno sguardo nuovo sul mondo, colto da una nuova angolatura, osservato dall’alto, da un punto di vista inedito, il punto di vista di Dio.

La nostra comprensione, la nostra intelligenza, la nostra luce non ci bastano, le cose attorno a noi non sono chiare, la storia e i sentieri del futuro per nulla evidenti. Come Pietro e i suoi due compagni, anche noi siamo mendicanti di luce, mendicanti di senso e di cielo. E la fede che cerchiamo è «visione nuova delle cose» (G. Vannucci), «vedere il mondo in altra luce» (M. Zambrano).

Pietro ci apre la strada con la sua esclamazione straordinaria: maestro che bello qui! E vorrei, balbettando come il primo dei discepoli, dire che anch’io ho sfiorato, qualche volta almeno, la bellezza del credere. Che anche per me credere è stato acquisire bellezza del vivere. La fede viva discende da uno stupore, da un innamoramento, da un «che bello!» che trema negli occhi e nella voce. La forza del cuore di Pietro è la scoperta della bellezza di Gesù, da lì viene la spinta ad agire (facciamo, qui, subito…). Succede anche a me: la vita non avanza per ordini o divieti, ma per una seduzione. E la seduzione nasce da una bellezza, almeno intravista, anche se per poco, anche solo la freccia di un istante: il volto bello di Gesù, sguardo gettato sull’abisso di Dio. Guardano i tre, si emozionano, sono storditi: davanti a loro si è aperta la rivelazione stupenda di un Dio luminoso, bello, solare. Un Dio da godere, un Dio da stupirsene. E che in ogni figlio ha seminato la sua grande bellezza.

Venne dal cielo una nube, e dalla nube una voce: ascoltate lui. Gesù è la Voce diventata volto. Il mistero di Dio è ormai tutto dentro Gesù. E per noi cercatori di luce è tracciata la strada maestra: ascoltatelo, dare tempo e cuore alla Parola, fino a che diventi carne e vita. E poi seguirlo, amando le cose che lui amava, preferendo coloro che lui preferiva, rifiutando ciò che lui rifiutava. Allora vedremo la goccia di luce nascosta nel cuore vivo di tutte le cose, vedremo un germoglio di luce spuntare e arrampicarsi in noi.

Ermes Ronchi

 

Avvisi per le attività della comunità dal 18 al 25 febbraio 2018

Published by:

 

Domenica 18 febbraio – I di Quaresima

È presente sul sagrato della chiesa il mercatino equo e solidale

 

– Durante la S. Messa delle ore 10.00 i ragazzi del 3° anno di I.C. (4° elementare) che si stanno preparando a ricevere il dono dell’Eucarestia vivranno la 2° tappa del loro percorso: “La Comunione con la Parola”.

 

Lunedì 19 febbraio

– Alle ore 20.45 presso il nostro oratorio alcuni operatori della Caritas si ritrovano per condividere gli aspetti organizzativi riguardanti il Centro di Ascolto Caritas di Collaborazione Pastorale.

 

Mercoledì 21 febbraio

– Alle ore 17.00 incontro di formazione per le catechiste di tutti i gruppi di I. C. della Parrocchia.

Alle ore 21.00 si riunisce il Comitato per la Festa SS. Vito e Modesto per questioni organizzative

 

Venerdì 23 febbraio  – Giorno di digiuno per la pace indetto da papa Francesco

 – Alle ore 18.00 Via Crucis e, a seguire, la Santa Messa. In questi ultimi anni è diminuita la presenza anche di adulti a questo pio esercizio della Via Crucis. Partecipiamo con fede accompagnando il Signore sulla via che ha percorso soffrendo per amore nostro. Sarà animata dai ragazzi del catechismo seguiti dalle catechiste. Questo venerdì saranno presenti i ragazzi di 2 media.

– Alle ore 20.45 si incontra il Gruppo Liturgico per la formazione personale.

 

Sabato 24 febbraio

– Dalle ore 9.30 alle 12.00 bancarella solidale dei vestiti usati presso il nostro oratorio. Per i vestiti sarà chiesta un’ “offerta responsabile”. Entrata da via Cattaneo.

– Alle ore 16.30 incontro in oratorio per i genitori dei bambini del 4° anno di I.C. (5 elementare)

 

Domenica 25 febbraio – II di Quaresima

– Alle ore 10.00 la S. Messa avrà un linguaggio vicino ai bambini/ragazzi. Invitate in particolare tutte le famiglie.

 

Martedì 27 Febbraio  Comincia l’esperienza del “Vangelo nelle case”

– Alle ore 20.45 presso l’oratorio si incontrano gli adulti che collaborano con l’evento del Gr.Est. 2018.

 

Giovedì 1 marzo

– Alle ore 20.45 presso la Canonica si riunisce il CPAE (Consiglio per gli affari economici).